Percorso Nascita
percorso_nascita
Zerocoda
continuita_assistenziale
vaccini

L'area della tutela della salute della donna e del neonato rappresenta una priorità nell'ambito delle strategie di salute per l'ASST Lariana.

Il percorso nascita, nella sua sequenza predefinita di fasi, si propone di garantire assistenza, qualità delle cure e messa a fuoco di interventi nell'ambito della prevenzione e promozione della salute perchè in questo delicato periodo della vita è possibile ottenere maggiore attenzione da parte della donna su argomenti che riguardano la propria salute e quella del bambino che sta per nascere (procreazione responsabile, assunzione di comportamenti salutari rispetto all'alimentazione, fumo e alcol, igiene personale, allattamento al seno, prevenzione vaccinale, ecc.).

Informazioni generali sull'operatività delle struttura ANNO 2015
Numero annuale di accessi ostetrici P.S.4664
N° totale nati /anno1899
N° totale parti cesarei431 (22,7%)
N° parti cesarei elettivi230
N° parti cesarei in travaglio201
Unità mobili di trasporto materno e neonatalePresenza di unità mobile per il trasporto di neonati critici: incubatrice da trasporto dedicata con incorporato respiratore.
Unità di patologia neonatale/unità di terapia intensiva neonataleAssistenza pediatrico-neonatologica 24/24 h con reperibilità di 2° specialista neonatologo.
4 posti letto di Terapia intensiva neonatale (TIN) con tutte le modalità di ventilazione: invasiva e non invasiva, alta frequenza oscillatoria, Ossido d'azoto. Ipotermia total body per i neonati asfittici, Monitoraggio continuo dei parametri vitali e dell'attività elettrica cerebrale (CFM). Preparazione di Nutrizione Parenterale Totale e somministrazione con cateteri vascolari centrali. Diagnostica ecografica e radiologica al letto del neonato
6 posti di Terapia Sub-intensiva
Unità specializzate nelle gravidanze a rischio per patologie materne o fetali e informazioni sulla rete assistenziale
  • Ambulatorio di patologia della gravidanza per il monitoraggio delle gravidanze a rischio attuale o anamnestico.
  • Ambulatorio di ecografia ostetrica di II livello per diagnosi e monitoraggio delle anomalie fetali e della patologia dell'accrescimento del feto.
  • Ambulatorio ecografico per lo screening delle anomalie cromosomiche del feto.
  • Ambulatorio di diagnosi prenatale invasiva
N° figure professionali ad ogni turno di guardiaSempre due ginecologi 24 ore su 24
(ore 08.00 - ore 20.00) -> 2
(ore 20.00 - ore 08.00) -> 1+1 reperibile

Sempre 5 ostetriche 24 ore su 24 suddivise per Degenza / Sala Parto / PS e Sala Operatoria

Sempre un anestesista a disposizione delle urgenze della sala parto 24 ore su 24 (più 1 reperibile)
Rete sanitaria di integrazione tra servizi territoriali e ospedalieri per l'assistenza in gravidanzaattivazione rete attraverso percorsi nascita
Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu