28/02/2022
Tamponi: dal 1 marzo per Como sarà attivo il Punto in via Napoleona

A partire dal 1 marzo, a Como sarà attivo esclusivamente il Punto Tamponi di via Napoleona. Il Punto aperto in via Castelnuovo nell’area dell’ex ospedale psichiatrico - che avrebbe dovuto cessare le attività il 2 marzo - viene chiuso con un giorno di anticipo a seguito del furto di materiale informatico avvenuto nelle notte tra il 27 e il 28 febbraio. Già il 28 febbraio tutti gli appuntamenti prenotati su via Castelnuovo sono stati dirottati in via Napoleona. La scoperta del furto risale alla mezzanotte di domenica quando nel corso del consueto giro di controllo che viene effettuato dal personale della Vigilanza di Asst Lariana, gli addetti si sono accorti che una porta della palazzina, adiacente al Punto Tamponi, era stata aperta rompendo il vetro. A seguito delle verifiche - e della denuncia sporta alle forze dell’ordine - è risultato che sono state rubate due postazioni informatiche complete, indispensabili all'intera gestione amministrative delle attività svolte nel punto tamponi.

La chiusura del Punto Tamponi di via Castelnuovo visto l’andamento delle prenotazioni e del contesto epidemiologico era comunque già stata programmata, come detto, per il 2 marzo.

Il Punto Tamponi di via Napoleona sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 15.30, il sabato dalle 8 alle 12, la domenica dalle 9 alle 11.

Il Punto Tamponi di Cantù (nel parcheggio di fronte all’ospedale) è aperto dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 12.30; il Punto Tamponi a Menaggio (all’interno del parco dell’ospedale) dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12; Il Punto Tamponi ad Olgiate il martedì dalle 14.30 alle 16.

Nulla cambia per quanto riguarda le modalità di accesso.