Servizio Rieducazione Funzionale e Fisioterapia - Presidio Cantù

PRESENTAZIONE

Il Servizio di Rieducazione Funzionale e Fisioterapia integra l'offerta riabilitativa erogata dalle degenze di riabilitazione. Svolge attività di servizio in degenza per pazienti ricoverati nelle U.U.O.O. per acuti del Presidio e attività in ambito ambulatoriale.

L'attività è rivolta al recupero funzionale e al recupero dell'autonomia della persona affetta da patologie di natura ortopedica, neurologica, reumatologica e angiologica o che abbiano subito un intervento chirurgico per cui è richiesto un percorso di Riabilitazione e recupero funzionale.

Il team del Servizio di Rieducazione Funzionale e Fisioterapia è composto da un team multiprofessionale: fisioterapisti, medici fisiatri a rotazione sono presenti 2 volte la settimana, quando è attivo l'ambulatorio.

Oltre all'attività clinica, il Servizio di Fisioterapia è coinvolto nell'attività didattica. I fisioterapisti contribuiscono alla formazione degli studenti del Corso di Laurea in Fisioterapia dell'Università degli Studi dell'Insubria e di Milano-Bicocca e svolgono funzione di tutor durante il tirocinio clinico degli studenti.

COME RAGGIUNGERCI

Il Servizio di Fisioterapia è ubicato presso il Presidio Presidio di Cantù al piano -1 della palazzina K in via Domea 4.

La segreteria del Servizio è aperta dalle ore 8:00 alle 15:30.

ATTIVITÀ

Il Servizio di Fisioterapia si occupa della presa in carico globale di pazienti con patologie del sistema nervoso ed del sistema osteoarticolare attraverso un percorso che inizia dalla visita fisiatrica con stesura del PRI, prosegue con trattamento riabilitativo, valutazione ed eventuale prescrizione di ausili, protesi e ortesi.

Servizi erogati:

  • visite fisiatriche: la visita fisiatrica è il passaggio fondamentale per valutare correttamente il quadro delle funzionalità compromesse, per individuare gli obiettivi riabilitativi e per la stesura di un progetto riabilitativo personalizzato finalizzato al recupero del maggior livello di autonomia possibile compatibilmente con il danno anatomo-funzionale determinato dall'evento malattia;
  • valutazione e prescrizione ausili, protesi e ortesi;
  • terapia fisica.

Vengono trattate le seguenti patologie:

  • esiti di coma da trauma cranio-encefalico, da grave emorragia cerebrale e arresto cardio-circolatorio;
  • emiplegia da ictus ischemico ed emorragico, da neoplasia cerebrale, ecc. ;
  • tetra e paraparesi da lesione traumatica, ischemica o neoplastica del midollo spinale e da patologia degenerativa o infiammatoria del sistema nervoso centrale: sclerosi laterale amiotrofica (SLA), sclerosi multipla, Guillain Barrè, ecc. ;
  • esiti di intervento di artroprotesi: anca, ginocchio, spalla;
  • esiti di frattura e patologie del sistema osteo-articolare;
  • patologie della colonna vertebrale;
  • patologie del sistema nervoso periferico;
  • patologie neuro-degenerative;
  • linfedema primario e secondario;
  • esiti di amputazione arto inferiore.

AMBULATORI

L'accesso al servizio avviene su richiesta e prescrizione di visita fisiatrica del medico curante o dello specialista.

Per accedere agli ambulatori è necessario prenotare al CUP.

Ambulatorio di fisiatria

Terapia fisica: TENS, Ultrasuoni, Laserterapia, Ionoforesi

ORARI

Si può accedere all'ambulatorio tutti i giorni dalle 08:00 alle 15:30.