Presentazione

Ultimo agg. Marzo 2021

Come disposto dalle Delibere di Giunta Regionale adottate in materia, da ultimo dalla D.G.R. n. X/5539 del 02.08.2016 recante approvazione delle "Linee Guida per i nuclei di valutazione delle performance/prestazioni degli enti sanitari" il Nucleo di Valutazione delle Prestazioni (di seguito N.V.P.) dell’A.S.S.T. è costituito da tre componenti esterni, di cui uno appartenente al personale della Giunta regionale, selezionato tra gli aventi profilo di dirigente o titolarità di posizione organizzativa.

La nomina a componente del N.V.P., di competenza del Direttore Generale, è condizionata al nulla osta dell’Organismo Interno di Valutazione di Regione Lombardia, che verifica l'aderenza del curriculum professionale del candidato rispetto a quanto previsto dall’avviso e, per i componenti appartenenti al personale della Giunta Regionale, alla preventiva autorizzazione della struttura competente in materia di personale.

Il Nucleo di Valutazione delle Prestazioni svolge, in particolare, le seguenti funzioni:

  • verifica il rispetto del principio del merito e il funzionamento complessivo del sistema di valutazione della performance organizzativa e aziendale;
  • verifica l'effettiva e corretta identificazione delle performance perseguite dall'Azienda, attraverso la definizione di obiettivi, indicatori e target, in coerenza con il sistema di programmazione regionale;
  • verifica l'attribuzione degli obiettivi assegnati ai dirigenti e al personale del comparto;
  • valuta la correttezza della misurazione del grado di raggiungimento delle performance;
  • valuta la correttezza della valutazione delle performance individuali del personale secondo i principi di merito ed equita;
  • verifica la valutazione delle attivita dei dipendenti del comparto titolari di posizioni organizzative o incarichi di coordinamento;
  • assicura il coordinamento e lo scambio di informazioni con l'Organismo Indipendente di Valutazione regionale;
  • verifica l'esecuzione e la metodologia in uso per le rilevazioni aziendali in tema di benessere organizzativo;
  • verifica l'attuazione delle disposizioni normative in tema di trasparenza;
  • verifica l'attuazione delle disposizioni normative in tema di anticorruzione.

Inoltre, al fine di garantire la massima efficacia dell’azione il Nucleo di Valutazione delle Prestazioni, almeno una volta all’anno si riunisce in seduta congiunta con il Collegio Sindacale per la verifica dell'applicazione degli istituti contrattuali correlati alla produttività collettiva e retribuzione di risultato, nonché per la verifica di alcuni processi soggetti a rischio di corruzione e che interessano entrambi gli organismi.

Infine, il NVP collabora con la funzione di internal auditing al fine di perseguire il miglioramento dell'efficacia e dell'efficienza dell'Agenzia.

L'attività del N.V.P. è disciplinata da un apposito regolamento, approvato con deliberazione n. 752 del 09.12.2015.


Estratto dal Piano di Organizzazione Aziendale