Per i pazienti > Associazioni

C.I.S.O.M. - Corpo Italiano Soccorso Ordine di Malta

Ultimo agg. 16 aprile 2020
CISOM "CISOM" - Corpo Italiano Soccorso Ordine di Malta
Ubicazione Pronto Soccorso dell’Ospedale Sant’Antonio Abbate di Cantù
Capogruppo Dr. Andrea Di Francesco
Contatti Cell. +39.338.8511724
Sede Poliambulatorio Via Napoleona 60 (ex sede Banca Intesa) – 22100 Como
e-mail gruppo.como@cisom.org

PRESENTAZIONE

Il CISOM - Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta - è lo strumento operativo della “Fondazione del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta”. Opera senza scopo di lucro e si ispira ai valori cristiani e cattolici volti all’attenzione e al rispetto verso il prossimo, specie se in difficoltà, senza alcuna distinzione di fede religiosa, etnia, sesso, provenienza, età o altro.

Grazie all’apporto di professionalità volontarie di medici, infermieri, soccorritori e volontari specializzati o generici, il CISOM svolge:

  • tutte le attività sanitarie e di protezione civile, quali primo intervento, primo soccorso e pronto soccorso, soprattutto in caso di pubbliche calamità sul territorio nazionale o estero, del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e delle altre autorità, strutture e componenti del Sistema nazionale di Protezione civile dello Stato Italiano;
  • attività di previsione, prevenzione, soccorso e assistenza per il ripristino delle normali condizioni di vita nei periodi successivi ad eventi calamitosi con proprio personale e con mezzi propri o messi a disposizione dalle autorità competenti;
  • attività nel settore sociale e sanitario (socio-assistenziale, socio– sanitario di supporto alla persona e alle famiglie), umanitario e di cooperazione anche internazionale.

Coordinato da una Direzione Nazionale, il CISOM si articola sul territorio nazionale in 3 Aree, 21 Raggruppamenti e 90 Gruppi che agiscono a livello locale: gli oltre 4.500 volontari garantiscono una capacità di risposta veloce, puntuale e adeguata in caso di grandi emergenze nazionali o internazionali, ma forniscono anche attività di servizio, di assistenza e di vicinanza a persone in difficoltà, bisognose o malate, residenti nel territorio di riferimento di ciascuno dei 90 Gruppi.

Il comando del gruppo CISOM di Como è stato affidato, dal Luglio 2017, al sottoscritto Dr. Andrea Di Francesco. Il Gruppo è composto da 28 Volontari operativi.

Il C.I.S.O.M. Como per l’ASST Lariana:

Come già evidenziato, i volontari dei Gruppi sono al servizio delle necessità e delle esigenze del territorio locale con attività anche a supporto e in collaborazione di istituzioni sanitarie pubbliche come ASST Lariana, nel totale rispetto dello svolgimento delle specifiche attività, con modalità preventivamente concordate.

In questa ottica a fine 2018 ASST Lariana e CISOM Como hanno sottoscritto un accordo di collaborazione e nel Febbraio 2019, in accordo con la Direzione Strategica di ASST Lariana, con la Direzione Sanitaria del Presidio Ospedaliero di Cantù e con il Primario del Pronto Soccorso di Cantù diventa operativo il servizio presso il Pronto Soccorso dell’ Ospedale Sant’Antonio Abbate di Cantù, Asst Lariana.

Sopratutto nei mesi invernali, la lunga attesa nei Pronto Soccorso, specie se in codice verde o giallo, può necessitare della discreta assistenza dei volontari CISOM che possono essere presenti nelle piccole necessità dei pazienti anziani o con difficoltà deambulatorie, o semplicemente per rassicurare i familiari quando i tempi di visita dei congiunti si allungano e l’ansia cresce: in questi casi, i volontari posso rappresentare una fondamentale interfaccia tra gli operatori della struttura impegnati nelle prestazioni e i parenti in sala di attesa (servizio denominato “Insieme a Te”).

Dopo l’attivazione di un periodo di “ambientamento” dei volontari CISOM presso il PS di Cantù (periodo Dicembre 2018-Gennaio 2019) dal Febbraio 2019 il Gruppo CISOM Como ha garantito una media di 10 servizi/mese supportando il Personale del PS di Cantù nel loro servizio per la comunità cercando di “coprire” prevalentemente le serate con maggiore afflusso e quindi potenzialmente con maggior disagio percepito dall’utenza.

Questo servizio, a giudizio del Personale del PS di Cantù, della Direzione del PS, della Direzione della ASST Lariana ha sensibilmente diminuito le criticità riferibili a episodi di tensione ed episodi di aggressione al Personale tristemente accaduti gli anni precedenti all’inizio del nostro servizio.

Documenti

Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu